Top

Le mascherine in stoffa che fanno bene all’ambiente e alle persone

Data: 29 maggio 2020

mascherine in stoffa lavabili per bambini e adulti filtranti

Come ha confermato il Ministro della Salute, “Le mascherine di comunità in tessuto rappresentano protezioni efficaci se usate in modo diffuso.
Cosa significa? Che le mascherine in tessuto che si trovano anche online sono l’opzione più sicura dal punto di vista ambientale e salutistico al momento: se usate da tutti offrono la protezione tanto ricercata in questo delicato periodo, ma senza il problema dello smaltimento di tonnellate di mascherine monouso (che ricordiamo vanno gettate nell’indifferenziato).
Come sottolinea Roberto Speranza, il Ministro della Salute, “Tutela della salute e tutela dell’ambiente sono complementari, si tengono assieme. L’una non è possibile senza l’altra. Due diritti fondamentali che vanno difesi con ogni energia.

Molte sono già state le proteste da parte di associazioni ambientaliste che hanno denunciato come dispositivi di protezione monouso  finiscano spesso a terra o smaltiti scorrettamente, per  assenza di direttive chiare e univoche.

Le nostre mascherine in tessuto sono lavabili e riutilizzabili, non hanno bisogno di un costante ricambio come le monouso, con un palpabile guadagno sia in termini ambientali che economici.
Nello specifico le mascherine coccobaby sono composte da TNT e cotone 100% ed entrambi i tessuti possono andare a contatto con naso e bocca, perchè sono anallergici e atossici.
Abbiamo da poco aggiunto nelle mascherine filtranti una tasca per permettere un’ulteriore protezione inserendo all’interno della tasca un filtro aggiuntivo per aumentare la capacità filtrante.

Come, quando, e per chi:

Secondo le disposizioni del governo la mascherina è obbligatoria solo dai 6 anni in su e dal momento in cui sia strettamente necessario che un bambino si rechi in un posto dove non si può garantire la distanza di sicurezza di 1 metro, a maggior ragione si raccomanda di proteggere ulteriormente i bambini più piccoli ed evitare di esporli a contatti potenzialmente contagiosi.

Come indossare le mascherine in modo corretto?

Per favorire l’uso, e soprattutto il corretto uso, della mascherina da parte dei bambini, ecco qualche metodo:
- innanzitutto dare sempre il buon esempio, se vedranno voi indossarla sicuramente lo faranno più volentieri anche loro
- ricordate loro di lavare sempre le mani prima e dopo aver toccato la mascherina
- mostrate loro come indossare la mascherina e come rimuoverla: prendendola dai laccetti, in modo corretto, senza toccare con le mani la parte che entra in contatto con naso e bocca. Nel caso il bambino tocchi la mascherina durante l’uso, fate lavare subito le mani 

- chiedete loro di ripetere la manovra per indossare correttamente la mascherina, per impratichirsi
- usate il gioco, video o raccontate storie per far apprendere l’utilità del distanziamento sociale, del lavaggio delle mani e dell’uso delle mascherine
- fate loro i complimenti quando eseguiranno bene tutte le manovre per togliere e mettere la mascherina

Condividi su